Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 21°C - Nuvoloso

STRADA DA INTITOLARE A HYTTEN E MARCHIONI, TUTTO FERMO AD UN ANNO DALL’APPROVAZIONE DELLA MOZIONE

Politica

STRADA DA INTITOLARE A HYTTEN E MARCHIONI, TUTTO FERMO AD UN ANNO DALL’APPROVAZIONE DELLA MOZIONE

E' passato un anno da quando il consiglio  ha approvato  la mozione della pentastellata Virginia Farruggia dedicata all'intitolazione di una via cittadina a Eyvind Hytten e Marco...

Graziano Amato

21 Ottobre 2021 19:16

19
Guarda videoSTRADA DA INTITOLARE A HYTTEN E MARCHIONI, TUTTO FERMO AD UN ANNO DALL'APPROVAZIONE DELLA MOZIONE
Advertising

E' passato un anno da quando il consiglio  ha approvato  la mozione della pentastellata Virginia Farruggia dedicata all'intitolazione di una via cittadina a Eyvind Hytten e Marco Marchioni, i due sociologi autori di "Gela, una storia meridionale - Industrializzazione senza sviluppo". Una proposta che parte da un'idea  del giornalista ambientale Andrea turco, che ritiene la pubblicazione profetica perché in quelle pagine vengono  individuate in maniera  acuta problemi e criticità che già si intravedevano mezzo secolo fa. I due sociologi raccontano con una mente lucida, critica e senza condizionamenti il mancato sviluppo di Gela. Era stata proprio Eni a commissionargli lo studio, poi censurato e ritirato dal mercato. Secondo il giornalista intitolare una strada ai due autori  potrebbe significare una nuova consapevolezza da parte di una città che cerca da una parte di cambiare direzione e dall'altra continua a subire le scelte industriali mentre non c'è traccia di alternativa a una industrializzazione senza sviluppo, già denunciata cinquanta anni fa. Dopo l'ok alla mozione di Virginia Farruggia era stato l'ex presidente della commissione urbanistica Giuseppe Morselli ad avviare l'iter. A distanza di un anno poco si è mosso. Secondo la consigliera la strada va individuata a Macchitella, quartiere a cui i due sociologi hanno dedicato un capitolo.di Graziano Amato 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti