Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

Palermo-Civitavecchia, nave in ritardo di nove ore: viaggio si trasforma in incubo per i passeggeri

Attualità

Palermo-Civitavecchia, nave in ritardo di nove ore: viaggio si trasforma in incubo per i passeggeri

La partenza era prevista alle 18, ma è stata posticipata alle 22.15

Redazione

11 Marzo 2024 17:07

7026
Guarda videoPalermo-Civitavecchia, nave in ritardo di nove ore: viaggio si trasforma in incubo per i passeggeri
Advertising

La partenza era prevista alle 18, ma è stata posticipata alle 22.15, con un ulteriore ritardo avvenuto nella fase dell'imbarco. Raggiungere Civitavecchia con la motonave Splendid di Grandi Navi Veloci, ha riservato pesanti disagi a chi è partito da Palermo ieri, domenica 10 marzo. I passeggeri erano già al porto prima delle 18, ma sono rimasti a terra in attesa di informazioni. Tutti i viaggiatori, le auto e i gli altri mezzi, hanno avuto accesso alla Splendid soltanto dopo le 23 e i disagi non sono terminati nemmeno a bordo. Dopo l'annuncio di ulteriori ritardi, infatti, la nave ha mollato gli ormeggi lasciando il porto di Palermo alle 2 di notte. Risultato? La nave arriverà a destinazione con quasi nove ore di ritardo, ovvero alle 17 di oggi, lunedì 11 marzo.

Advertising

Insomma, la partenza si è trasformata per molti in un incubo e non con poche conseguenze. Tra i passeggeri, infatti, in tanti hanno perso o hanno dovuto riorganizzarsi per fare fronte ad impegni di lavoro saltati e appuntamenti che non sono riusciti a rispettare in seguito al grande ritardo.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti