Domenica, 19 Maggio 2024
Gela, 29°C - Nuvoloso

No agli sprechi alimentari con un’App a favore del sostenibile

Scuola

No agli sprechi alimentari con un’App a favore del sostenibile

Un sonoro no agli sprechi, oltre che un modo per attirare considerevolmente clienti e aumentare i profitti. Diversi commercianti gelesi hanno già aderito ad una iniziativa sostenibile...

22 Maggio 2023 15:24

70
Guarda videoNo agli sprechi alimentari con un'App a favore del sostenibile
Advertising

Un sonoro no agli sprechi, oltre che un modo per attirare considerevolmente clienti e aumentare i profitti. Diversi commercianti gelesi hanno già aderito ad una iniziativa sostenibile, assai diffusa in tutta Italia, che implica lo smercio dei prodotti invenduti, durante la giornata. Bar, rosticcerie e ristoranti, nello specifico, offrono, dopo un certo orario e in prossimità di chiusura, generi alimentari ad un prezzo irrisorio: circa un terzo del valore iniziale. Un servizio da non sottovalutare, in un periodo storico di forte crisi e disagio economico, che agevola le famiglie in difficoltà. Anche i gestori delle varie attività commerciali ne traggono vantaggio, recuperando parte delle spese investite nella produzione. Una gestione delle risorse quindi a favore del risparmio e contro lo spreco alimentare. Attraverso una App, scaricabile sul cellulare, è possibile scoprire quali esercizi, più vicini a noi, hanno aderito a questo modus operandi. Si stima che un cittadino, facendo un ordine a settimana, tramite questo servizio, può arrivare a risparmiare circa 400 euro l'anno. Oltretutto eviterebbe lo spreco di almeno 50 kg di cibo, che equivalgono a 130 kg di co2 non emesse nell'atmosfera. di Francesca Siracusa

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti