Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 21°C - Nuvoloso

La protesta dei trattori non si ferma, in 300 bloccano lo svincolo dell’A19 nel Nisseno

Lavoro

La protesta dei trattori non si ferma, in 300 bloccano lo svincolo dell’A19 nel Nisseno

Blocco all'altezza di Resuttano

Redazione

27 Febbraio 2024 15:30

282
Guarda videoLa protesta dei trattori non si ferma, in 300 bloccano lo svincolo dell'A19 nel Nisseno
Advertising

Gli agricoltori e gli allevatori hanno bloccato la rampa di immissione sull'autostrada A-19 all'altezza di Resuttano, in provincia di Caltanissetta. Un corteo di circa 300 persone, con a capo alcuni sindaci dei centri del circondario, da Resuttano a Bompietro, è partito dal presidio fisso, che da oltre un mese staziona nei pressi dello svincolo autostradale di Resuttano, e a piedi, con un trattore alla testa del corteo, sta percorrendo la rampa di immissione sull'autostrada A19. Lo svincolo autostradale di Resuttano al momento è bloccato e il paese è raggiungibile attraverso l'uscita autostradale di Ponte Cinque Archi. Sul posto polizia e carabinieri.

Advertising

«Stiamo aspettando ancora delle risposte concrete e non ci fermeremo finché non ce le avranno date» dice il giovane agricoltore, Giuseppe Spera. «Cerchiamo delle condizioni per poter lavorare meglio e mandare avanti le attività di famiglia tramandate con sacrifici», afferma Gandolfo Trabunella, giovane imprenditore agricolo di Polizzi Generosa. «Ci servono condizioni migliori per poter lavorare e andare avanti noi con più dignità e dare un futuro migliore ai nostri ragazzi», aggiunge Giuseppe Trabunella.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti