Venerdì, 24 Maggio 2024
Gela, 28°C - Sereno

Inaugurato il nuovo ingresso del plesso "San Sebastiano" interamente realizzato da un privato

Scuola

Inaugurato il nuovo ingresso del plesso "San Sebastiano" interamente realizzato da un privato

Giornata di festa per l'Istituto Don Bosco di Gela. Il plesso San Sebastiano si dota, finalmente, di un nuovo ingresso, attiguo all'omonima chiesa, su via Millen Glerr. Un intervento che e...

Graziano Amato

29 Maggio 2023 13:54

149
Guarda videoInaugurato il nuovo ingresso del plesso "San Sebastiano" interamente realizzato da un privato
Advertising

Giornata di festa per l'Istituto Don Bosco di Gela. Il plesso San Sebastiano si dota, finalmente, di un nuovo ingresso, attiguo all'omonima chiesa, su via Millen Glerr. Un intervento che era atteso da tempo finalizzato a garantire una certa sicurezza, soprattutto in termini di viabilità, a studenti e genitori che quotidianamente si recano a scuola. L'iter di realizzazione si è protratto per anni, lungo e tortuoso. Per sopperire ai ritardi dell'amministrazione si è messo a disposizione l'imprenditore Angelo Marinetti che, a proprie spese e in pochissimo tempo, ha concluso l'intervento. Questa mattina, si è svolta la cerimonia di inaugurazione in grande stile, che ha visto la partecipazione di alunni, genitori e amministratori, aperta dalla consegna simbolica di una chiave che è giunta al dirigente grazie ad una catena umana formata da genitori lungo il nuovo viale. C'è soddisfazione per chi vive quotidianamente il quartiere Settefarine, tra oneri e onori, come il presidente Salvatore Terlati, che ha seguito la complessa vicenda burocratica del nuovo ingresso. Un vero e proprio "viale di collegamento" tra la scuola e la chiesa ha definito il nuovo varco, don Giorgio Cilindrello. La mattinata si è conclusa con la consegna degli attestati ai vincitori del concorso "Vigili_Amo la nostra scuola". All'iniziativa avrebbe dovuto prendere parte Totò Sauna, l'ispettore di Polizia Municipale venuto a mancare sabato, che è stato ricordato con un minuto di silenzio.di Graziano Amato

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti