Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 21°C - Nuvoloso

È INTROVERSO, AGILE, LIBERO, CURIOSO E AMANTE DELLE COCCOLE, ANCHE IL GATTO HA LA SUA FESTA

Cultura

È INTROVERSO, AGILE, LIBERO, CURIOSO E AMANTE DELLE COCCOLE, ANCHE IL GATTO HA LA SUA FESTA

Venerati in Egitto, perseguitati nel medioevo, diciamo che i gatti o li ami o non li sopporti e il loro rapporto con gli umani ha sempre avuto quel qualcosa di particolare. Anche per questo ...

Stefano Blanco

17 Febbraio 2022 15:38

66
Guarda videoÈ INTROVERSO, AGILE, LIBERO, CURIOSO E AMANTE DELLE COCCOLE, ANCHE IL GATTO HA LA SUA FESTA
Advertising

Venerati in Egitto, perseguitati nel medioevo, diciamo che i gatti o li ami o non li sopporti e il loro rapporto con gli umani ha sempre avuto quel qualcosa di particolare. Anche per questo oggi 17 febbraio si festeggia al livello nazionale questo adorabile felino. L'idea nacque nel 1990 da una giornalista, Grazia Angeletti, che scelse il mese di febbraio considerato nell'antichità il mese dei gatti e delle streghe. Questa festa nasce principalmente con l'intento di sensibilizzare le persone e salvaguardare un animale che ogni giorno rischia la propria vita per le strade, forse più dei cani. Questa sua reputazione di animale vicino al demonio nel tempo ha fatto sì che nascessero diversi luoghi comuni e dicerie che ne fanno un animale perseguitato ancora oggi. La questione del randagismo felino, dunque, rappresenta ancora oggi un problema non indifferente i gatti sono animali discreti, docili e spesso non danno fastidio a nessuno. Il miglior modo per abbattere questo fenomeno sarebbe sterilizzarli ed è questa la direzione intrapresa da associazioni e Amministrazione, un direzione che fa ben sperare.di Stefano Blancohttps://youtu.be/d777y1xZ_Vo

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti