Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 23°C - Nuvoloso

"Siamo stati accoltellati da due stranieri": giallo a Gela su un duplice tentato omicidio

Cronaca

"Siamo stati accoltellati da due stranieri": giallo a Gela su un duplice tentato omicidio

Due persone di 32 e 40 anni hanno raccontato di essere stati accoltellati mentre passeggiavano

15 Giugno 2023 13:56

2519
Guarda video"Siamo stati accoltellati da due stranieri": giallo a Gela su un duplice tentato omicidio
Advertising

I carabinieri di Gela stanno tentando di far luce su quanto è accaduto nei pressi dell'ospedale di Gela dove due persone di 32 e 40 anni, imparentate tra loro e già note alle forze dell'ordine per i loro precedenti penali, sono state accoltellate all'altezza dell'addome e alla spalla. I due, secondo la versione fornita ai militari dell'arma, stavano passeggiando lungo una via adiacente all'ospedale quando improvvisamente sono stati avvicinati da due persone di colore e sono stati accoltellati per motivi ancora da chiarire.

Advertising

I due feriti, dopo essere stati aggrediti, non hanno chiamato soccorsi ma a bordo della loro automobile, si sono diretti al pronto soccorso. I medici sono intervenuti immediatamente e dopo le cure del caso hanno informato le forze dell'ordine. Uno dei due feriti, dopo essere stato medicato è stato dimesso mentre l'altro è stato sottoposto ad un intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita. Anche lui presto dovrebbe essere dimesso. Una versione dei fatti, quella fornita agli inquirenti poco convincente. I carabinieri del nucleo investigativo, dopo averli interrogati, stanno adesso tentando di chiarire i vari aspetti di quanto accaduto. Alla base dell'aggressione ci potrebbe essere qualche regolamento di conti o una vendetta.

Advertising

L'episodio si è verificato martedì pomeriggio tra le 14 e le 15. I militari, dopo aver interrogato le due vittime stanno adesso tentando di ricostruire l'esatta dinamica di ciò che è successo e dove esattamente sarebbe avvenuta l'aggressione proprio perché la versione dei fatti fornita dalle due vittime sarebbe poco convincente e credibile. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini delle telecamere dei sistemi di video sorveglianza collocate nella zona. In particolare i carabinieri, coordinati dalla procura, stanno tentando di comprendere se è vero che il 32enne ed il 40enne siano stati effettivamente accoltellati da due stranieri oppure se dietro la loro versione ci sia ben altro.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti