Domenica, 19 Maggio 2024
Gela, 29°C - Nuvoloso

Gela, depositata la relazione dei revisori: Greco sempre più vicino a tornare a Palazzo di Città

Politica

Gela, depositata la relazione dei revisori: Greco sempre più vicino a tornare a Palazzo di Città

La relazione dei revisori allegata al rendiconto 2021 rimarca le criticità finanziarie dell'ente e invita ad andare avanti

Graziano Amato

27 Giugno 2023 14:34

283
Guarda videoGela, depositata la relazione dei revisori: Greco sempre più vicino a tornare a Palazzo di Città
Advertising

I revisori hanno trasmesso la tanto attesa relazione. Il documento conferma enormi falle e criticità ma apre a possibili spiragli. Il collegio accende i riflettori sugli aspetti già noti, più volte evidenziati dai magistrati contabili. Ci sarebbero, comunque, le condizioni per approvare il rendiconto 2021 in aula consiliare, aderire a un piano di riequilibrio, informare di questo i magistrati contabili e contestualmente lavorare ai due bilanci successivi (rendiconto 2022 e previsionale 2023-2025) e strutturare il vero e proprio piano di rientro, entro massimo 90 giorni.

Advertising

"Siamo in fase di esame, è una relazione complessa e lunga - dichiara l'assessore al bilancio Mariangela Faraci - il documento contiene molte precisazioni, non c'è un parere espresso ma ci sono rilievi e raccomandazioni precisi oltre l'invito a predisporre un piano di riequilibrio". Tira un sospiro di sollievo anche il sindaco dimissionario Lucio Greco. "È un passo avanti importante - dice -  un documento importante che rispetta i principi di assoluta trasparenza e di contabilità pubblica. Questo mette tutto il consiglio comunale nelle condizioni di votare il rendiconto".

Advertising

Potrebbe essere ancora il sindaco Lucio Greco a capitanare la giunta, ritirando le sue dimissioni, presentate lo scorso 12 maggio per evitare la sfiducia. D'altronde il primo cittadino dimissionario non ha mai nascosto la volontà di tornare in pista di fronte a un riscontro positivo dei revisori. Con un documento glielo hanno chiesto anche assessori e consiglieri di maggioranza. "A breve scioglierò la riserva - conferma - la relazione, il rendiconto e le scadenze imminenti, come Ghelas e Unione dei Comuni, sono fattori che mi impongono di prendere una decisione nel più breve tempo possibile" 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti