Giovedì, 18 Aprile 2024
Gela, 12°C - Sereno

Visite di invalidità solo a Caltanissetta, appello del sindaco di Gela all’Asp e all’Inps

Banner Testata

Comune di Gela informa

Visite di invalidità solo a Caltanissetta, appello del sindaco di Gela all’Asp e all’Inps

Centinaia di cittadini costretti a spostarsi a Caltanissetta

Redazione

22 Settembre 2023 12:10

369
Guarda videoVisite di invalidità solo a Caltanissetta, appello del sindaco di Gela all'Asp e all'Inps
Advertising

Il Sindaco Lucio Greco ha nuovamente sollecitato i vertici di Asp e Inps affinché possa trovare soluzione la problematica relativa alle visite di invalidità civile. In una lettera il primo cittadino ha evidenziato quanto la decisione di spostare la competenza dal mese di aprile per le visite di invalidità civile all'Azienda Sanitaria Provinciale, penalizza il territorio perché costringe centinaia di cittadini che devono sottoporsi a visite per il riconoscimento dell'invalidità a spostarsi a Caltanissetta.

Advertising

Tra i destinatari ci sono malati oncologici, soggetti fragili, infermi, che non possono essere costretti a patire ulteriori sofferenze, così come i loro familiari che devono accompagnarli. "Vengo a conoscenza - dice il Sindaco - che il motivo per cui non può essere formata una Commissione medica a Gela è legato alla mancanza di specialistici locali in possesso dei relativi  requisiti. Ritengo si tratti di un problema superabile, di organizzazione interna all'Asp che possa essere affrontato e risolto con il ricorso a nuove nomine o con soluzioni che sicuramente potranno essere adottate dall'Asp e non competono al sottoscritto.

Advertising

 Ed anche in sede di revisione, la cui istruttoria passa all'Inps, occorre che l'organismo di valutazione si riunisca a Gela". "Non c'è nulla di campanilistico in questa mia rimostranza. Soltanto la richiesta di sensibilità e opportunità di rivedere il servizio. Al centro di tutto questo ci sono persone che soffrono e, ribadisco, non possono affrontare viaggi e spese per raggiungere la sede dell'Asp provinciale".

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti