Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Gela, 13°C - Nuvoloso

Povertà educativa: scuola, università ed Eni insieme a Gela per contrastare il fenomeno

Scuola

Povertà educativa: scuola, università ed Eni insieme a Gela per contrastare il fenomeno

Mira a mettere in rete le scuole del territorio, associazioni e istituzioni

Giovanna Sirchia

30 Ottobre 2023 14:23

434
Guarda videoPovertà educativa: scuola, università ed Eni insieme a Gela per contrastare il fenomeno
Advertising

Nasce dalla collaborazione tra Eni- scuola, Università Lumsa e Scholas Occurrentes un importante progetto che vedrà, ancora una volta, la città di Gela protagonista e che si svolge nell'istituto Maiorana nel plesso "Enrico Fermi". L'iniziativa, già al secondo anno, che prende il nome di S.I.DE.R.A. (Stare Insieme Dentro Reti Accoglienti), mira a promuovere connessioni con fini sociali tra le scuole del territorio, le associazioni e le istituzioni. Un percorso di studio, confronto e crescita rivolto a tutta la comunità gelese.

Advertising

Fulcro di S.I.D.E.RA. sarà il Service-Learning, ovvero una proposta educativa basata sull'apprendimento esperienziale. Gli studenti coinvolti saranno quelli delle scuole superiori, che prenderanno parte - come "attori" principali- ad un'esperienza educativa legata ai linguaggi dell'arte, del gioco, del pensiero. Un'iniziativa, quella in questione, che conferma l'impegno di Eni sul territorio di Gela, a favore di un progetto che coinvolgerà i ragazzi con il fine di offrire solide basi utili alla loro crescita professionale, di formare e far crescere i cittadini di domani.
L'esperienza formativa si baserà sui linguaggi dell'arte, del gioco e del pensiero.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti