Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 24°C - Nuvoloso

"La videosorveglianza a Gela diventa realtà": l’inaugurazione nei locali del commissariato

Comune di Gela informa

"La videosorveglianza a Gela diventa realtà": l’inaugurazione nei locali del commissariato

Lo dice il sindaco, Lucio Greco, annunciando l'inaugurazione

Redazione

05 Febbraio 2024 14:39

421
Guarda video"La videosorveglianza a Gela diventa realtà": l'inaugurazione nei locali del commissariato
Advertising

«La videosorveglianza diventa realtà: è un traguardo del quale andiamo orgogliosi». Lo dice il sindaco, Lucio Greco, annunciando l'inaugurazione del servizio di telecontrollo da remoto della città. Una rete di sensori collegati tra loro alle sale di controllo, nei comandi delle forze di polizia, in grado di restituire in tempo reale immagini ad alta definizione di luoghi, strade e piazze. Un'arma in più nella lotta al crimine messa a disposizione delle autorità preposte.
Il taglio del nastro è previsto il 7 febbraio alle 11 nei locali del commissariato di pubblica sicurezza di Gela.

Advertising

Saranno presenti, oltre al sindaco, il Prefetto, Chiara Armenia, il Procuratore Generale della Corte D'Appello, Fabio D'Anna, il presidente reggente della Corte d'Appello,  Giuseppe Melisenda Giambertoni, il già presidente della Corte d'Appello, Maria Grazia Vagliasindi, il Presidente del tribunale di Gela, Roberto Riggio, il procuratore capo f.f. Lucia Musti,  il questore, Pinuccia Albertina Agnello, i vertici provinciali di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, la Polizia Municipale, le autorità locali.

Advertising

«Ringrazio sua eccellenza il prefetto per il sostegno e l'impegno con cui sta seguendo la vicenda», afferma il primo cittadino. In una prima fase verrà attivata una rete di telecamere nelle principali aree della città, in corrispondenza con la dorsale della fibra ottica già attiva. Il progetto sarà completato in maniera ancor più capillare nelle settimane successive.
«Le nostre strade - conclude il sindaco - saranno più sicure, controllata da decine di sensori digitali, che aiuteranno le nostre forze dell'ordine. Una tecnologia in grado di contribuire in maniera decisiva alle indagini e alla prevenzione dei reati.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti