Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 21°C - Nuvoloso

CALTAGIRONE, AL LICEO GENTILE "CRAZYONWHEELS": LA STORIA DI MIMMO E PEPPE. ’LA DISABILITÀ COME NORMALITÀ"

Attualità

CALTAGIRONE, AL LICEO GENTILE "CRAZYONWHEELS": LA STORIA DI MIMMO E PEPPE. ’LA DISABILITÀ COME NORMALITÀ"

Quando la disabilità non è un limite ma ricchezza e sfida quotidiana. È la mission di Domenico Vinciguerra e Giuseppe Barone, "Crazyonwheels".Due ragazzi para...

23 Febbraio 2023 20:59

123
Guarda videoCALTAGIRONE, AL LICEO GENTILE "CRAZYONWHEELS": LA STORIA DI MIMMO E PEPPE. “LA DISABILITÀ COME NORMALITÀ"
Advertising

Quando la disabilità non è un limite ma ricchezza e sfida quotidiana. È la mission di Domenico Vinciguerra e Giuseppe Barone, "Crazyonwheels".Due ragazzi paraplegici a causa di un incidente stradale, oggi influencer sui social. La loro filosofia di vita è il nome della pagina Instagram che hanno creato "Crazyonwheels". Raccontano l'inclusione sociale e trasmettono forza, coraggio e affrontano la quotidianità. Tra le diverse e variegate avventure che vivono ci sono viaggi, sfide e la pratica dello sport, elemento fondamentale della loro vita come inclusione. Il loro obiettivo è quello di condividere e far conoscere la loro storia, non solo alle persone che convivono con una disabilità ma che spesso preferiscono rimanere chiusi a casa, ma anche al resto dei giovani che hanno l'opportunità di abituarsi e conoscere la disabilità vissuta come voglia di fare. Infatti, i due giovani, non hanno mai perso il sorriso e la voglia di vivere. Di questo si è parlato al convegno che si è tenuto al Liceo delle Scienze Umane Paritario Giovanni Gentile di Caltagirone. Studenti e studentesse hanno avuto modo di comprendere che, nella vita, la sicurezza è fondamentale, alla guida o in tutte le cose che ci accingiamo a fare, ma che oltre alla disabilità c'è la sfida e non arrendersi mai, andare avanti e affrontare le difficoltà."Peppe e Mimmo sono due ragazzi accomunati dalla volontà e dal desiderio di riuscire, - ha detto il Coordinatore Didattico prof. Francesco Bunetto - rappresentano un vero esempio di forza, sfida e coraggio. Il loro progetto social "Crazyonwheels" è l'esempio che ha come obiettivo la condivisione di esperienze cercando di informare rispetto alla disabilità e all'inclusione sociale. Il loro impegno è una forza nel sociale, nello sport e nella vita".di F.B.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti