Lunedì, 15 Luglio 2024
Gela, 34°C - Nuvoloso

Italiani in vacanza, la spesa media è di 2000 euro: il budget è aumentato del 15 per cento

Attualità

Italiani in vacanza, la spesa media è di 2000 euro: il budget è aumentato del 15 per cento

Le mete prescelte sono entro i confini nazionali

Redazione

09 Luglio 2024 09:46

199
Guarda videoItaliani in vacanza, la spesa media è di 2000 euro: il budget è aumentato del 15 per cento
Advertising

La stagione estiva è arrivata e gli italiani non rinunciano alle vacanze. Secondo l'Holiday Barometer 2024 (Ipsos-Europ Assistance), il budget medio per le vacanze è aumentato del 15% rispetto al 2023, arrivando a 2.041 euro. Parlando di mete, l'Italia resta tra le preferite, con il 42% degli italiani che pianifica vacanze all'interno dei confini nazionali. Se da un lato il mare continua a dominare le preferenze (con il 72% degli italiani), sale anche il numero di chi preferisce la montagna (25%), soprattutto per evitare l'"overtourism". Il trend è il turismo "slow", verso forme di viaggio più tranquille e sostenibili, fuori dalle rotte più battute, "like a local", per vivere un luogo con gli occhi e le modalità dei suoi abitanti: per oltre 7 italiani su 10 è importante cercare destinazioni o esperienze poco conosciute e per oltre 1 su 2 vale la pena proprio perché si ha l'opportunità di assaporare tradizioni, usi e costumi locali autentici (Fonte: ricerca BVA Doxa "Valtellina nascosta: la vera anima del territorio e della Bresaola della Valtellina IGP").

Advertising

La Valtellina rientra perfettamente in questa tendenza. Oltre 1 su 2 (54%) ci è già stato e chi non ci è mai stato, ha pianificato di andarci per rilassarsi e fare passeggiate nella natura (33%), per fare un tour enogastronomico (17%), per andare alle terme o in una Spa (11%). E non è un caso se il turismo nella provincia di Sondrio sta riscontrando una crescita significativa: nel 2023, il turismo nella provincia di Sondrio ha superato i livelli del 2019, anno record del settore ( 4,6%) e solo nel primo quadrimestre 2024 è stato registrato un 13,3% rispetto allo stesso intervallo 2023, con un totale di 3,9 milioni di presenze, di cui il 52% italiani e il 47% turisti stranieri. Proprio per guidare i turisti alla scoperta delle rotte meno battute, il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina ha commissionato una ricerca Bva Doxa ad un campione di 150 lombardi (18-74 anni) per indagare quali sono le esperienze da non perdere questa estate in Valtellina, tra luoghi, mestieri, tradizioni, sapori e bellezze che esprimono la vera anima della Valtellina e che meritano di essere conosciuti in Italia e all'estero.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti