Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

Guardia di Finanza, concorso per 1330 allievi ufficiali: i requisiti richiesti

Lavoro

Guardia di Finanza, concorso per 1330 allievi ufficiali: i requisiti richiesti

Domande da presentare sul portale telematico

Redazione

08 Marzo 2024 16:44

19072
Guarda videoGuardia di Finanza, concorso per 1330 allievi ufficiali: i requisiti richiesti
Advertising

Si apre il 96° corso per 1330 allievi marescialli presso la presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza.  I requisiti per partecipare al concorso variano per per chi appartiene al corpo della Guardia di Finanza e chi no, anche se già militare. In particolare, possono partecipare al concorso gli appartenenti al ruolo sovrintendenti e al ruolo appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri nonché gli ufficiali di complemento o in ferma prefissata che abbiano completato diciotto mesi di servizio, del Corpo della guardia di finanza che: alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda non abbiano superato il giorno del compimento del trentacinquesimo anno di età; non abbiano demeritato durante il servizio prestato.

Advertising

Se in servizio permanente, non siano stati dichiarati non idonei all'avanzamento al grado superiore, ovvero se dichiarati non idonei al grado superiore, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno due anni dalla dichiarazione di non idoneità; non risultino imputati o condannati ovvero non abbiano ottenuto l'applicazione della pena ai sensi dell'articolo 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione. Non siano sottoposti a un procedimento disciplinare di corpo da cui possa derivare l'irrogazione di una sanzione più grave della consegna, a un procedimento disciplinare di stato o a un procedimento disciplinare; non siano sospesi dal servizio o dall'impiego ovvero in aspettativa; non siano già stati rinviati, d'autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza.

Advertising

 Possono partecipare al concorso Guardia di Finanza 2024, inoltre, tutti i cittadini italiani, anche se già alle armi, che: abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, compiuto il 17° anno di età e non superato il giorno di compimento del 26° anno di età; abbiano, se minorenni alla data di presentazione della domanda, il consenso dei genitori o del genitore esercente in via esclusiva la potestà o del tutore per contrarre l'arruolamento volontario nella Guardia di finanza. Per la partecipazione è richiesto il diploma. Possono partecipare coloro i quali, pur non essendo in possesso del diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano comunque nell'anno scolastico 2023/2024. La domanda di partecipazione al concorso Guardia di Finanza 2024 andrà inviata esclusivamente per via telematica attraverso il portale concorsi della Guardia di finanza. È inoltre richiesto il possesso di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC). Sarà possibile fare domanda fino alle ore 12.00 del 6 aprile 2024.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti