Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 24°C - Nuvoloso

Morto Vincenzo Lattuca: era indagato per la scomparsa della sorella Gessica

Cronaca

Morto Vincenzo Lattuca: era indagato per la scomparsa della sorella Gessica

L'uomo, 43 anni, era accusato di aver ucciso e occultato il cadavere della sorella

21 Giugno 2023 08:51

889
Guarda videoMorto Vincenzo Lattuca: era indagato per la scomparsa della sorella Gessica
Advertising

È morto il favarese Vincenzo Lattuca, fratello di Gessica, la ragazza di 28 anni, scomparsa il 12 agosto del 2018. Da una prima analisi la causa della morte sarebbe overdose, ma al momento nessuna pista è esclusa. Vincenzo Lattuca, 43 anni, giunto cadavere al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, da alcune settimane era indagato con l'accusa di omicidio aggravato e occultamento di cadavere in concorso con ignoti nell'ambito dell'inchiesta su Gessica.

Advertising

La nuova ipotesi investigativa sul caso della ragazza di 28 anni, madre di 4 figli, è che sia stata uccisa dopo una lite scaturita dallo stato di ubriachezza della donna. Sia l'omicidio che la distruzione del corpo sarebbero stati realizzati in concorso con persone rimaste ignote. E a poche settimane dall'iscrizione nel registro degli indagati, il fratello Vincenzo è venuto a mancare. Sul suo corpo, da una prima ispezione cadaverica non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, l'overdose sembra dopo una prima analisi la causa del decesso. L'uomo è stato soccorso in strada, a Favara, e poi trasportato con un'ambulanza in ospedale ad Agrigento dove però è arrivato già morto. Sul decesso sta indagando la squadra mobile, mentre la procura sta valutando se disporre o meno l'autopsia.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti