Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

Dopo l’ospedale, spariscono i fondi anche per la "Gela-Castelvetrano"

Viabilità

Dopo l’ospedale, spariscono i fondi anche per la "Gela-Castelvetrano"

Non c'è traccia per il completamento di alcune infrastrutture annunciate

Redazione

24 Febbraio 2024 18:26

610
Guarda videoDopo l'ospedale, spariscono i fondi anche per la "Gela-Castelvetrano"
Advertising

«Il Fondo di sviluppo e coesione è lo strumento per finanziare le infrastrutture viarie, principali e secondarie. Ebbene il governo Schifani non fa nulla di tutto questo. Nella nuova programmazione del Fsc 2021-2027, infatti, dei 6,8 miliardi a disposizione, neanche un euro è destinato al completamento di opere infrastrutturali fondamentali per la mobilità della nostra regione». A dirlo sono il segretario regionale del Pd Sicilia, Anthony Barbagallo, e il capogruppo dem all'Assemblea regionale siciliana, Michele Catanzaro, facendo riferimento "alla Castelvetrano-Gela, al completamento della Gela-Siracusa, al raddoppio della Paternò-Adrano, alla Nord-Sud, alla Palermo-Agrigento e alla Marsala-Mazara del Vallo".

Advertising

"Certamente - aggiungono - l'impegno dei fondi Fsc sarà oggetto di una specifica seduta parlamentare e in quella sede il Partito Democratico darà battaglia e chiederà conto al governo che ha inspiegabilmente escluso tali opere". 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti