Domenica, 19 Maggio 2024
Gela, 29°C - Nuvoloso

Azienda gelese in controtendenza rispetto al trend nazionale sulle quote rosa a lavoro

Lavoro

Azienda gelese in controtendenza rispetto al trend nazionale sulle quote rosa a lavoro

In Italia ha un'occupazione solo una donna su due. Tra le lavoratrici meno contratti stabili, più part time e precarietà. Il quadro lo fornisce un report del Sole 24 Ore. Seco...

Graziano Amato

11 Marzo 2023 14:31

80
Guarda videoAzienda gelese in controtendenza rispetto al trend nazionale sulle quote rosa a lavoro
Advertising

In Italia ha un'occupazione solo una donna su due. Tra le lavoratrici meno contratti stabili, più part time e precarietà. Il quadro lo fornisce un report del Sole 24 Ore. Secondo gli ultimi dati dell'Istat a gennaio del 2023 l'occupazione femminile è cresciuta solo dello 0,2%. In fatto di quote rosa a Gela c'è gruppo imprenditoriale, quello del "Gibi", che va controtendenza. La maggior parte del team aziendale imprenditoriale è composto da donne che ricoprono figure apicali. Secondo un rapporto dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro, le imprese che attuano iniziative di promozione della diversità di genere ottengono risultati migliori, tra cui un aumento significativo dei profitti. L'altro nodo, sempre secondo il report del Sole 24 Ore, è quello della maternità, che continua a essere percepita come un ostacolo, non solo alla crescita professionale ma anche al lavoro in sé. Secondo i dati Inapp, dopo la nascita di un figlio quasi 1 donna su 5 (18%) tra i 18 e i 49 anni non lavora più. Motivazione prevalente la conciliazione tra lavoro e cura. Le culture d'impresa svantaggiano le donne in modo sproporzionato a causa delle loro responsabilità familiari. Secondo l'Organizzazione Internazionale del Lavoro a tal proposito, è necessario migliorare, sia per i lavoratori che per le lavoratrici, le politiche che supportano l'inclusione e la conciliazione tra lavoro e vita privata, come orari di lavoro flessibili e congedi paternità. Un fattore che all'interno del gruppo imprenditoriale "Gibi", è ben gestito.di Graziano Amato

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti