Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

Università di Catania: pubblicato un bando per la selezione di undici ricercatori

Scuola

Università di Catania: pubblicato un bando per la selezione di undici ricercatori

Domande da presentare in via telematica

Redazione

21 Marzo 2024 09:18

2807
Guarda videoUniversità di Catania: pubblicato un bando per la selezione di undici ricercatori
Advertising

L'Università di Catania ha pubblicato il bando di selezione per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato di durata triennale, per vari settori concorsuali e Dipartimenti. La domanda di ammissione alla procedura di selezione deve essere presentata entro l'11 aprile. I requisiti per l'ammissione alla selezione sono indicati per ciascun settore concorsuale nel prospetto di cui all'allegato 1 al bando. I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione. Si deve possedere il titolo di dottore di ricerca o equivalente conseguito in Italia o all'estero.

Advertising

Sono esclusi dalla partecipazione alle procedure di selezione di cui all'art. 1 del bando i soggetti già assunti a tempo indeterminato come professori universitari di prima o di seconda fascia o come ricercatori, ancorché cessati dal servizio. Sono esclusi dalla partecipazione coloro che, inoltre, abbiano un grado di parentela o di affinità, fino al quarto grado compreso, con un professore di prima o di seconda fascia appartenente al dipartimento di afferenza, ovvero con il rettore, il direttore generale o un componente del Consiglio di amministrazione dell'Ateneo. Sono esclusi dalla partecipazione, infine, coloro che sono o sono stati titolari degli assegni di ricerca e dei contratti, intercorsi con l'Ateneo di Catania o anche con Atenei diversi, statali, non statali o telematici, nonché con gli enti previsti dalla legge, per un periodo che, sommato alla durata prevista dal contratto messo a bando, superi complessivamente in 12 anni, anche non continuativi.

Advertising

Ai fini della durata dei predetti rapporti non rilevano i periodi trascorsi in aspettativa per maternità o per motivi di salute secondo la normativa vigente. Le prove da sostenere consistono in: valutazione dei titoli, del curriculum, della produzione scientifica, conoscenza della lingua straniera. La domanda di ammissione alla procedura di selezione deve essere prodotta, entro il 11 aprile, in via telematica, attraverso la piattaforma dell'Università di Catania 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti