Lunedì, 27 Maggio 2024
Gela, 19°C - Sereno

"Sono cambiato", dopo aver lasciato il carcere continua invece a perseguitare la sua ex

Cronaca

"Sono cambiato", dopo aver lasciato il carcere continua invece a perseguitare la sua ex

Continue telefonate all'ex e messaggi dal tono minaccioso

Redazione

30 Ottobre 2023 14:59

844
Guarda video"Sono cambiato", dopo aver lasciato il carcere continua invece a perseguitare la sua ex
Advertising

Un quarantenne catanese è stato arrestato dai carabinieri di Catania e posto agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto per atti persecutori nei confronti della sua ex fidanzata 49enne. La donna, nella denuncia fatta ai carabinieri alla fine dello scorso settembre, ha riferito di essere perseguitata dall'ex con continue telefonate e messaggi dal contenuto minaccioso e ingiurioso, lasciandole intendere che la teneva sotto controllo. Il quarantenne, già condannato in via definitiva per lesioni aggravate nei confronti dell'ex che lo aveva denunciato nel giugno 2021, dopo essere stato scarcerato nel gennaio 2023, avrebbe contattato la donna tramite una sua amica su un social network facendole sapere che "era cambiato".

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti