Lunedì, 27 Maggio 2024
Gela, 19°C - Sereno

Perturbazioni e calo termico segnano l’inizio di novembre

Ambiente

Perturbazioni e calo termico segnano l’inizio di novembre

Condizioni meteo in peggioramento nel corso della festa di Ognissanti in Italia

Redazione

01 Novembre 2023 12:34

1107
Guarda videoPerturbazioni e calo termico segnano l'inizio di novembre
Advertising

Novembre parte perturbato in Italia con piogge e temporali anche intensi e diffusi nei prossimi giorni. Entro il weekend temperature in calo e neve in montagna. Secondo le previsioni del Centro Meteo Italiano, il mese inizia con una saccatura atlantica in avvicinamento al Mediterraneo centrale. Condizioni meteo in peggioramento nel corso della festa di Ognissanti in Italia. Mattinata con nuvolosità in aumento ma senza fenomeni di rilievo associati. Tra pomeriggio e sera piogge e acquazzoni sparsi sulle regioni del versante tirrenico e poi sui settori Peninsulari del Sud, possibili temporali tra Campania e Calabria. Tra giovedì e venerdì una profonda struttura depressionaria centrata sulle Isole Britanniche muoverà un'intensa perturbazione verso il Mediterraneo centrale con maltempo sull'Italia entro il primo weekend di novembre.

Advertising

Nella seconda parte di giovedì fenomeni intensi sulle regioni settentrionali con rischio nubifragi su Liguria, settori prealpini centrali e Nord-Est. Peggioramento meteo che si sposterà poi verso l'Italia centrale. La perturbazione in arrivo nei prossimi giorni sarà accompagnata da aria di matrice polare, non freddissima ma comunque sufficiente a portare la prima neve fino a quote medio-basse sulle Alpi. Non esclusa un po' di neve anche sull'Appennino centro-settentrionale. L'autunno si fa quindi sentire in questa prima decade del mese di novembre. Sotto il profilo termico avremo valori per lo più in linea con le medie del periodo o a tratti anche poco al di sotto almeno fino all'inizio della prossima settimana.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti