Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

Nuovo parco urbano ed ex mercato: presentati a Gela i progetti per riqualificarli

Comune di Gela informa

Nuovo parco urbano ed ex mercato: presentati a Gela i progetti per riqualificarli

Presentati due nuovi progetti

Redazione

01 Marzo 2024 13:37

3374
Guarda videoNuovo parco urbano ed ex mercato: presentati a Gela i progetti per riqualificarli
Advertising

L'area degradata del mercato ortofrutticolo rivalutata e trasformata in centro vitale di quartiere: di giorno mercato di prossimità, la sera luogo di ritrovo per giovani e famiglie, con locali zone ristoro. Il cavalcavia ferroviario di via Settefarine ridisegnato con la creazione di una rampa d'accesso, piste ciclabili e pedonali, panchine e una dog area e un grande parco urbano. «A Est e a Ovest dello scalo ferroviario, là dove c'è degrado, assisteremo a una rinascita» le parole del sindaco, Lucio Greco, che stamane, in pinacoteca, ha presentato il terzo appuntamento con i progetti di "Qualità dell'Abitare" e "Gela tra arte e cultura".
Focus su altri due iniziative di riqualificazione urbana già finanziate, una delle quali in fase di appalto, contenute nel Pinqua: area ex mercato ortofrutticolo e cavalcavia Settefarine.

Advertising

Presenti, oltre al sindaco e al dirigente tecnico Tonino Collura, i progettisti delle opere, ovvero, Andrea Collodoro e Antonio Catalano per il nuovo grande bazar del quartiere scalo ferroviario e Gaetano Di Bona, che ha firmato lo studio di fattibilità tecnica ed economica del parco di Settefarine. Ingegneri e architetti hanno studiato il contesto e pensato interventi utili a coniugare l'impianto territoriale esistente con nuovi concetti di valorizzazione funzionale e sostenibilità ambientale. «Abbiamo dato tutto - dice il primo cittadino - per cambiare volto alla città: dal lungomare e dalle discese a mare alla periferia nord, nella quale interverranno questi due progetti che stamane presentiamo. Sull'area dell'ex mercato ortofrutticolo come in quella del cavalcavia avevamo il dovere di intervenire sull'aspetto estetico e urbanistico.

Advertising

E al contempo migliorare la qualità della vita dei cittadini. Oggi con orgoglio presentiamo queste due opere». Il mercato di via Niscemi diventerà spazio di quartiere nel quale fare la spesa nelle ore diurne e vivere la sera grazie a luoghi di aggregazione e ristoro ricavati nei tre corpi centrali pensati dal progettista. L'attuale cavalcavia di Settefarine sarà invece uno degli assi di un grande parco urbano con piazza, prato inglese e alberi, tra i quali fare running, passeggiare con il cane, pedalare in bici o cyclette o più semplicemente bere un caffè negli innovativi container che saranno sia elemento di arredo architettonico che richiamo alla storia della zona, da sempre luogo di scalo e transito ferroviario.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti