Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 22°C - Sereno

Inoltrati altri chiarimenti chiesti dai revisori, centrodestra in fermento per la sfiducia

Politica

Inoltrati altri chiarimenti chiesti dai revisori, centrodestra in fermento per la sfiducia

Riflettori puntati, ieri in consiglio comunale, su Lavori Pubblici e Sviluppo Economico in occasione della seduta di "question time". "Unità progressista" ha incal...

Graziano Amato

06 Giugno 2023 13:41

148
Guarda videoInoltrati altri chiarimenti chiesti dai revisori, centrodestra in fermento per la sfiducia
Advertising

Riflettori puntati, ieri in consiglio comunale, su Lavori Pubblici e Sviluppo Economico in occasione della seduta di "question time". "Unità progressista" ha incalzato sull'assessore Romina Morselli, a partire dal progetto di riqualificazione di piazza San Giacomo, finanziato con i fondi di democrazia partecipata. Niente da fare per il momento, il settore è sempre più in affanno, come ha spiegato l'assessore Romina Morselli. "Up" ha chiesto perché i lavori della "Solito" non sono ancora partiti. Un progetto che l'assessore Morselli ha definito "stregato e caratterizzato da errori burocratici". Bocciata dai revisori l'ipotesi di utilizzare le compensazioni, l'amministrazione ha fatto un passo indietro ed è tornata all'idea originaria di impiegare un mutuo già acceso. Continua la manutenzione di altre scuole e ad inizio anno gli alunni dovrebbero trovare sistemazione all'"Antonietta Aldisio". È sulla manutenzione e la gestione dei loculi a Farello che si è aperto lo scontro tra le progressiste e l'assessore. L'assessore allo Sviluppo Economico Francesca Caruso, invece, su sollecitazione delle progressiste, ha fatto il punto sui progetti di agenda urbana: alcuni sono stati messi in salvaguardia dalla regione. Rimane in stallo la pista ciclabile. Procedono spediti, nonostante gli intoppi burocratici 4 progetti. Tempi strettissimi per non perdere due progetti Pnrr da concludere entro giugno. Attenzione puntata sui quelli da completare entro luglio. Sul progetto del polo tecnologico "Sinapsi", l'assessore Caruso ha sottolineato che il comune ha già consegnato l'area ad "Unikore" dopo l'acquisizione. Da un'interrogazione del consigliere Emanuele Alabiso è emerso invece che il parcheggio Arena a brevissimo sarà dotato della sbarra automatica che era stata già vandalizzata subito dopo l'installazione. Fari puntati anche sulla Ghelas. Ci sarà una proroga del contratto mentre su quello nuovo non ci sono certezze a lungo termine.di Graziano Amato

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti