Giovedì, 23 Maggio 2024
Gela, 19°C - Nuvoloso

"Vola in alto piccola stella", Niscemi in lacrime per Marika e Rocco

Cronaca

"Vola in alto piccola stella", Niscemi in lacrime per Marika e Rocco

I due ragazzi sono morti nel tragico schianto verificatosi a Mineo. Altri due giovani sono stati trasferiti a Caltagirone

12 Giugno 2023 10:21

1605
Guarda video"Vola in alto piccola stella", Niscemi in lacrime per Marika e Rocco
Advertising

Ancora sangue sulle strade siciliane. Un impatto violentissimo ha distrutto le vite di Marika Ficicchia e Rocco Di Dio e dei loro familiari. Erano le cinque della notte quando i due ragazzini stavano rientrando a Niscemi, il paese in cui abitavano, quando improvvisamente l'auto sulla quale viaggiavano si è schiantata contro il guard rail, prendendolo in pieno. I due giovani, rispettivamente di 21 e 25 anni viaggiavano a bordo di una Fiat Punto diretta a Niscemi. Lo schianto si è verificato lungo la strada statale 385 "di Palagonia", esattamente al km 36,935, all'altezza di Mineo.  

Advertising

Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo ai due giovani. Una parte del guard rail è entrato dentro l'auto e per Marika e Rocco non c'è stato nulla da fare. A bordo dell'utilitaria c'erano anche altri due loro amici che sono rimasti feriti e trasferiti all'ospedale di Caltagirone. Si tratta del conducente dell'auto, di 23 anni e di un'altra ragazza di 19. Le due vittime erano sedute una accanto al conducente, l'altra sul sedile posteriore. Immediati i soccorsi. Sul luogo della tragedia, sono giunti i carabinieri della compagnia di Palagonia, i vigili del fuoco che hanno impiegato diverse ore per estrarre i corpi dei due giovani e personale Anas per regolare il traffico. Una notte che si è trasformata in tragedia. Gli inquirenti stanno tentando di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e le cause.

Advertising

Non viene scartata nessuna ipotesi. Forse a provocare l'impatto è stata l'alta velocità, una distrazione o qualche manovra azzardata. La procura ha aperto un'inchiesta per accertare eventuali responsabilità. In tanti sui social hanno manifestato il loro cordoglio per la tragedia che ha colpito le famiglie delle due giovani vittime e l'intera comunità di Niscemi. "Ciao cuginetto dal cuore grande, ci hai distrutti", scrive un familiare di Rocco mentre un'altra ragazza scrive "Non ti dimenticherò mai piccola e dolce Marikuccia. Tesoro mio riposa in pace...Buon viaggio Marikù. Ti ricorderò sempre con quel meraviglioso sorriso". E ancora un'amica di Marika, in un post scrive "Vola in alto piccola stella". 

Advertising

Una comunità straziata dal dolore che si sta stringendo alle famiglie colpite dalla tragedia. Niscemi li ricorda come due ragazzi socievoli e pieni di vita, con tanti sogni nel cassetto. Il 25 dicembre di due anni fa, Niscemi venne colpita da un altro terribile lutto. In un incidente stradale morirono quattro ragazzini. La loro auto si schiantò contro un pilastro.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti