Mercoledì, 22 Maggio 2024
Gela, 21°C - Nuvoloso

Gela su Tg2 Dossier si svela nei suoi più profondi contrasti in un reportage di Laura Pintus

Cultura

Gela su Tg2 Dossier si svela nei suoi più profondi contrasti in un reportage di Laura Pintus

Nello staff tecnico anche il gelese Attilio Vindigni

Redazione

11 Aprile 2024 14:37

1515
Guarda videoGela su Tg2 Dossier si svela nei suoi più profondi contrasti in un reportage di Laura Pintus
Advertising

Il nostro Paese è celebre in tutto il mondo per la ricchezza di opere d'arte, Tg2 Dossier, a cura di Francesco Vitale, indaga alcune delle numerose bellezze rimaste ancora celate. Nel Dossier di sabato 13 aprile alle ore 23.00, "Alla ricerca dell'arte nascosta", Laura Pintus va alla scoperta di luoghi inaspettati di Napoli, Roma e della siciliana Gela, scrigni di fascino e storia spesso oscurati dalle mille stratificazioni edilizie e dall'incuria. A Napoli, per vedere i tesori archeologici che risalgono all'antica Neapolis nel quartiere Sanità, chiese abbandonate rinate grazie all'opera di un giovane artista contemporaneo mentre, la credenza popolare dona bellezza anche alla morte nel cimitero delle Fontanelle e nel Complesso museale santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco. 

Advertising

A Roma le telecamere del Tg2 documentano eccezionalmente il restauro di una volta affrescata da Pietro da Cortona e la storia inedita di un'antica domus intatta e inaccessibile per il pubblico che mostra la fragilità di raffinati affreschi. In Sicilia, con le immagini di Attilio Vindigni, Giancarlo Mogavero e Adriano La Blunda, una delle città meno turistiche, Gela, legata agli stabilimenti di petrolchimico, si svela nei suoi più profondi contrasti. Le vestigia della mitica Gela greca che fondò Agrigento, respirano ed emergono, bellissime, nonostante l'urbanizzazione selvaggia, pronte a farsi riconoscere. Tg2 Dossier, Sabato 13 aprile 2024 Ore 23.00 su Rai 2, e in replica domenica 14 aprile ore 8.00 circa

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti