Lunedì, 27 Maggio 2024
Gela, 20°C - Sereno

Gela, due ali di folla per la processione della Madonna delle Grazie tra fede e devozione

Religione

Gela, due ali di folla per la processione della Madonna delle Grazie tra fede e devozione

Grande partecipazione per la lunga e sentita processione

Graziano Amato

03 Luglio 2023 13:50

1385
Guarda videoGela, due ali di folla per la processione della Madonna delle Grazie tra fede e devozione
Advertising

Il popolo gelese anche quest'anno ha rinnovato con immensa fede la propria devozione alla Madonna delle Grazie. La processione fiume si è snodata per le vie della città accompagnata dai devoti scalzi, emozionati, con il cuore pieno di fede e con in mano i ceri votivi. Alle 16:00 il simulacro della Vergine è uscito dalla porta della Chiesa Cappuccini. Poi il lungo corteo, intervallato da uno dei gesti simbolici più suggestivi, lo spogliamento dei bambini con migliaia di genitori che hanno presentato i loro pargoli al cospetto della Vergine Maria.

Advertising

Significativa la tappa del cimitero monumentale. Come di consueto la Vergine Maria ha abbracciato gli ammalati e gli infermi ricoverati all'ospedale Vittorio Emanuele. Durante la processione si è pregato per la città, per la gente di mare e anche per il porto. Poi, lo spettacolo pirotecnico. Il simulacro della Madonna delle Grazie intorno all'1:20 ha fatto rientro nella chiesa dei Cappuccini abbracciata dal calore dei suoi fedeli. 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti