Martedì, 25 Giugno 2024
Gela, 23°C - Nuvoloso

Gela al voto, dialoga il tavolo centrista: progressisti e candidato nodi da sciogliere

Politica

Gela al voto, dialoga il tavolo centrista: progressisti e candidato nodi da sciogliere

Il tavolo al momento non vede il coinvolgimento di Pd e M5S

Graziano Amato

16 Novembre 2023 12:31

974
Guarda videoGela al voto, dialoga il tavolo centrista: progressisti e candidato nodi da sciogliere
Advertising

Se da un lato il sindaco Lucio Greco, tra i meandri della crisi finanziaria e amministrativa, pare trovi il tempo per destreggiarsi in manovre politiche in vista di una ricandidatura, dall'altro c'è chi struttura un'alternativa rispetto all'attuale amministrazione. In quest'ottica si inserisce il dialogo avviato da centristi, moderati e liberali che nelle ultime ore hanno premuto l'acceleratore. Volti e simboli noti, come i civici di Una Buona Idea, Ripartiamo da Zero con Melfa, Renziani di Italia Viva, Noi Moderati con Fasulo, Rinnova con Alario e ritorni della politica, come quello dell'ex assessore della giunta Ventura, Grazio Trufolo. La visione d'insieme centrista, per il momento, non abbraccia PD e M5S.

Advertising

Le premesse sono ambiziose tutte legate al rilancio dello sviluppo economico, sociale e culturale del territorio. Certezze, comunque, anche in questo caso per il momento non ce ne sono. Il tavolo centrista include tanti aspiranti sindaci. Diversi dovranno essere i nodi da scogliere: dalla figura del candidato al coinvolgimento delle forze progressiste che al momento hanno corso su binari diversi mantenendo, comunque, un canale aperto con i civici di Una Buona Idea. 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti