Giovedì, 18 Aprile 2024
Gela, 12°C - Sereno

Diritto allo studio negato al piccolo Leonardo, docente in pensione di Gela offre la propria disponibilità

Banner Testata

Scuola

Diritto allo studio negato al piccolo Leonardo, docente in pensione di Gela offre la propria disponibilità

Insegnante disposta a tornare tra i banchi di scuola

Maria Teresa Corso

15 Gennaio 2024 14:36

4316
Guarda videoDiritto allo studio negato al piccolo Leonardo, docente in pensione di Gela offre la propria disponibilità
Advertising

Inizia forse a scriversi un lieto fine per la difficile storia del piccolo Leonardo che, affrontato un intervento impegnativo a causa di una malformazione alla tibia, spera adesso di poter tornare a scuola e riprendere parte della sua quotidianità tra il calore dei suoi compagni e docenti. A seguito dei vari confronti tra i genitori e il dirigente scolastico, Viviana Morello, sono però emerse difficoltà a causa dell’assenza in istituto di personale adeguato che potesse assistere Leonardo durante le ore di lezione. La richiesta avanzata dal dirigente scolastico di una figura esterna lascia nel buio i genitori che in parte ravvisano un ostacolo al reinserimento del figlio nella struttura scolastica.

Advertising

Una luce in fondo al tunnel, però, ecco adesso intravedersi grazie alla proposta spontanea di un'insegnante in pensione disposta a tornare temporaneamente tra i banchi di scuola e seguire Leonardo nelle sue necessità.

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti