Lunedì, 27 Maggio 2024
Gela, 19°C - Sereno

Beni culturali, aperture serali a un euro per le Giornate europee del patrimonio

Eventi

Beni culturali, aperture serali a un euro per le Giornate europee del patrimonio

Scarpinato: "Iniziative che incentivano le visite"

Redazione

20 Settembre 2023 17:27

894
Guarda videoBeni culturali, aperture serali a un euro per le Giornate europee del patrimonio
Advertising

Numerosi i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura della Regione Siciliana che, nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 settembre, aderiranno alle Giornate europee del patrimonio (Gep). Un appuntamento fisso, promosso dal ministero della Cultura, per riaffermare la centralità del patrimonio artistico e del suo valore storico e identitario.

Advertising

L'iniziativa, avviata nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea, quest'anno avrà come tema "Patrimonio InVita", riprendendo lo slogan europeo "Living Heritage", scelto dal Consiglio d'Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione. Due giornate di visite guidate e iniziative speciali che vogliono essere un invito a riflettere sul patrimonio culturale immateriale inteso come sinonimo di patrimonio "vivo".

Advertising

«Queste giornate - afferma l'assessore ai Beni culturali e identità siciliana, Francesco Paolo Scarpinato - aggiungono un prezioso tassello alle numerose iniziative messe in campo dalla Regione per accrescere e incentivare la fruizione dei nostri siti e soprattutto per avvicinare i giovani all'arte».  Nelle due giornate, sarà possibile accedere ai luoghi di cultura con orari e costi ordinari, mentre per l'apertura straordinaria serale di sabato 23 settembre, che sarà di tre ore, si pagherà un biglietto di ingresso al costo simbolico di un euro, escluse le gratuità previste per legge. Tutti gli altri luoghi di cultura non espressamente indicati effettueranno le tradizionali aperture consultabili sui relativi siti on line. 

© Riproduzione riservata
In Evidenza
Potrebbe interessarti