Print this page

Sei settimane al voto, è corsa alle liste

Servizio: 

Rete Chiara (Dtt 813)

44 giorni al voto, e gli uffici di via Donizetti dove si stanno raccogliendo le firme per la validazione dei simboli e delle liste sono presi d’assalto dai cittadini.

Fissa la presenza dei responsabili di ciascuna lista , impegnati a radunare e raccogliere le 400 firme necessarie per la presentazione.

I tempi intanto stringono sia per la presentazione del candidato sindaco che per quella delle liste a supporto che raccoglieranno i nomi dei candidato per il consiglio comunale. Le scadenze ultime vanno da venerdì 29 marzo a mercoledì 3 aprile.

Da quel momento in poi sarà un’unica lunga tirata fino al silenzio elettorale di sabato 27 aprile per poi arrivare alla giornata del voto. Domenica 28 si voterà in unica soluzione dalle 7 alle 23, subito dopo lo scrutinio, mentre per il ballottaggio eventuale si dovrà aspettare domenica 12 maggio.

La clessidra scorre inesorabile dunque e proprio in queste ore i candidati a stanno affinando gli ultimi incastri ed alleanze.

Quattro finora i contendenti alla fascia da primo cittadino, il leghista Spata, il civico Greco, il grillino Morgana e l’imprenditore Maurizio Melfa. A loro, come anticipato negli scorsi giorni potrebbe aggiungersi un quinto candidato proposta dal gruppo che mette insieme Energie per l’Italia, Popolo della Famiglia e altri movimenti.

Il nome che circola con maggiore insistenza è quello del Professor Gianfranco Caruso, tra gli ideologi locali del movimento fondato da Mario Adinolfi. Ma nelle ultime ore sembra aver preso quota anche quello dell’ex assessore ai Servizi Sociali della Giunta Messinese Valeria Caci.

Una trattativa che dovrebbe già chiudersi nei prossimi giorni e che non necessariamente però potrebbe sfociare in una quinta candidatura, qualora il gruppo trovasse un accordo con uno dei candidati già in campo.

Intanto è già tempo di convention, ad aprire le danze sarà Maurizio Melfa domenica a Villa Peretti, mentre Lucio Greco dovrebbe aver scelto la data di sabato prossimo come debutto ufficiale della sua coalizione con dentro anche gli uomini del Pd e di Forza Italia. Prima bisognerà ufficializzare formalmente l’accordo con i Dem, ma ormai è solo questione di ore.

Campagna elettorale on the road invece per i grillini, Morgana in questi giorni avrebbe organizzato delle visite nei vari quartieri per parlare direttamente alla gente, in attesa dei Big che invece dovrebbero animare il palco di piazza Umberto. Per i 5 Stelle è quasi certo l’arrivo del Ministro dell’Ambiente ed ex Generale dell’Arma Sergio Costa, con lui in città dovrebbe arrivare anche il vicepremier Luigi Di Maio.

Pressochè sicura anche la visita dell’altro vicepremier Matteo Salvini che verrà in città a supportare la candidatura di Giuseppe Spata. Il Leader della Lega dovrebbe essere in città l’ultima settimana di aprile.

Guarda il video