SLITTA ANCORA UNA VOLTA IL MASTER DELL'”ENNA KORE” PREVISTO AL MACCHITELLA LAB PER MANCANZA DI ISCRITTI

SLITTA ANCORA UNA VOLTA IL MASTER DELL'”ENNA KORE” PREVISTO AL MACCHITELLA LAB PER MANCANZA DI ISCRITTI

A novembre 2022 sarebbe dovuto partire a Gela il master di II livello dell’università Kore di Enna in collaborazione con ENI ed ENI rewind intitolato “protezione dell’ambiente e riqualificazione delle aree industriali”. Un tema specifico e attualissimo nel nostro territorio rivolto principalmente a studenti di ingegneria e architettura ma anche geologia, chimica e scienze ambientali. Un’opportunità mai vista per molti studenti gelesi e siciliani come Loris, neo laureato in architettura al politecnico di Torino che avrebbe fatto salti mortali per poter studiare nella sua città ma che è costretto ad emigrare ancora una volta dato che il corso non verrà attivato nemmeno quest’anno per carenza di iscritti.

Lezioni in presenza con professori rinomati, esperienza di tirocinio all’interno della raffineria Eni a stretto contatto con un colosso industriale nel pieno della sua riforma green questi erano i principali motivi che avevano spinto Loris e un paio di altri studenti come lui ad iscriversi al corso con la possibilità banale ma mai scontata da queste parti di poter studiare nella propria città nell’avanguardistico Macchitella lab e vivere da vicino una realtà che per l’industria ha sacrificato tanto e che forse più di altri territori dovrebbe imparare il significato della parola “eco sostenibilità”.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *