ANCORA L’ENNESIMA ROTTURA ALLA CONDOTTA IDRICA BLOCCA LA DISTRIBUZIONI IN DIVERSI QUARTIERI

ANCORA L’ENNESIMA ROTTURA ALLA CONDOTTA IDRICA BLOCCA LA DISTRIBUZIONI IN DIVERSI QUARTIERI

Cambia l’acquedotto ma restano i disagi. Siciliacque nel pomeriggio di ieri ha comunicato che a causa di una rottura dell’adduttore Blufi basso la distribuzione dall’omonimo acquedotto è stata interrotta e i quartieri di San Giacomo, Caposoprano e Fondo Iozza sono nuovamente senz’acqua. Una rottura che arriva come un fulmine a ciel sereno dato che proprio questi tre quartieri erano rimasti all’asciutto per quasi due settimane con la distribuzione che era ripresa circa 10 giorni fa. A distanza di poco più di una settimana, dunque, l’ennesimo guasto che lascia i quartieri a secco. San Giacomo in particolare sta vivendo un’estate d’inferno, martoriata dal caldo urbano e senza acqua a settimane alterne. Sempre secondo il comunicato della società di Sovrambito la distribuzione dovrebbe riprendere non più tardi di domenica ma i residenti temono che come al solito possano concatenarsi ritardi nei lavori che prolungheranno l’attesa, un attesa che adesso si fa esasperante. Molti cittadini adesso lamentano un copione che si ripete ogni anno, l’Amministrazione è chiamata ad arginare i disagi anche se non sarà semplice nel frattempo San Giacomo, come Caposoprano e Fondo Iozza si preparano ad un altro weekend senz’acqua.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.