CARMELO CASANO NOMINATO COMMISSARIO DELL’IPAB DOPO IL TERREMOTO DELL’INCHIESTA AVARITIA

CARMELO CASANO NOMINATO COMMISSARIO DELL’IPAB DOPO IL TERREMOTO DELL’INCHIESTA AVARITIA

Dopo il caos dovuto all’inchiesta “Avaritia” pare che secondo la regione servisse una nuova guida per l’Ipab Antonietta Aldisio e proprio la regione ha visto in Carmelo Casano il profilo ideale nominandolo così nuovo commissario del centro d’accoglienza. Le indagini dei PM avevano portato alla scoperta di una serie di illeciti amministrativi e presunti favoritismi con l’ingresso di privati che vedevano coinvolta la società La Fenice. Un vero e proprio scandalo mediatico e giudiziario che per settimane ha scosso i vertici della casa di ospitalità legati alla società di Caposoprano. Dopo il marasma allora la regione ha deciso che fosse arrivato il momento di cambiare rotta, la gestione non proseguirà, dunque, con Giuseppe Lucisano che bloccò la presenza dei privati, dichiarando nulli tutti gli atti ma proprio con Casano nominato commissario direttamente dall’assessore regionale alla famiglia e alle politiche sociali, Antonio Scavone. Per Casano si prospetta un periodo non proprio breve come commissario, quasi sicuramente traghetterà l’Ipab almeno per il resto del 2022. Per l’ex consigliere comunale ad oggi funzionario dell’amministrazione regionale, non si tratta della prima esperienza di gestione di un Ipab, Scavone ha puntato su di lui proprio per la sua lunga esperienza ed importante curriculum ma oggi si trova ad avere tra le mani una delle patate più bollenti degli ultimi tempi. A lui il compito di riportare il centro nella giusta direzione.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.