UNA STANZA PROTETTA PER ASCOLTARE LE VITTIME DI VIOLENZA E PERSECUZIONE

UNA STANZA PROTETTA PER ASCOLTARE LE VITTIME DI VIOLENZA E PERSECUZIONE

Inaugurata nella mattinata di ieri, a Mazzarino, “una stanza tutta per sé”, uno spazio dedicato all’ascolto protetto delle vittime di violenze realizzato dal Soroptimist International Club di Gela e Club di Niscemi presso una delle stanze della locale stazione dei Carabinieri. Presente il Prefetto di Caltanissetta Chiara Armenia ed il comandante dei Carabinieri della legione Sicilia, generale Rosario castello, il Procuratore Fernando Asaro e diverse autorità politiche e militari.

di Valerio Martorana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.