AL VIA LA PROVA DI ITALIANO PER CINQUECENTOMILA MATURANDI IN TUTTA ITALIA

AL VIA LA PROVA DI ITALIANO PER CINQUECENTOMILA MATURANDI IN TUTTA ITALIA

Primo giorno dedicato alle prove scritte per i maturandi 2021-2022. Gli esami di stato sono ufficialmente partiti con la prima prova di italiano. Con il ritorno degli scritti, l’esame di quest’anno è molto simile alla formula tradizionale, dopo i due anni di pandemia in cui si è svolto solo il colloquio orale. L’unica differenza rispetto al modello tradizionale è che la commissione per l’esame è formata completamente da docenti interni. Per la prova di italiano, gli studenti hanno avuto la facoltà di scegliere tra diverse tracce: per la tipologia a ovvero l’analisi del testo di un opera, la tipologia, nonché il testo argomentativo e la tipologia c con il tema di attualità. I ragazzi hanno dichiarato di essere contenti nel complesso per come è andata la prova. Naturalmente adesso è difficile giudicare e dare un voto, ma si sentono soddisfatti di quanto fatto ed hanno gli occhi puntati sulla seconda prova che si terrà domani.

di Simone Carrubba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.