NONOSTANTE LA MANCANZA DI UN CAMPO DI ATLETICA LA YOUNG RUNNER DOMINA LE GARE

NONOSTANTE LA MANCANZA DI UN CAMPO DI ATLETICA LA YOUNG RUNNER DOMINA LE GARE

Grande successo per la Young Runner Gela. I giovani atleti, pur non disponendo di un campo di atletica leggera, hanno dominato il gran prix provinciale tenutesi alle Mura Timoleontee. Tanta soddisfazione per il Club che può vantare successi in tutte le categorie: in quella maschile con la Vittoria di Flavio Greco, nella femminile con il primo posto conquistato da sofia verderame e infine nella categoria ragazzi dove il podio è stato interamente gelese composto da Matteo Cavaleri, Francesco e Gaetano Tandurella. Altre soddisfazioni sono arrivate nella categoria cadetti con il primo posto di Giorgia Trainito e con il terzo di Giuseppe D’Antoni. Per i ragazzi l’esperienza vissuta è stata da incorniciare, non solo per i risultati ottenuti, ma perché sono stati letteralmente circondati dallo splendido patrimonio culturale che la città ha da offrire. Ora i giovani atleti hanno gli occhi fissati sulle prossime gare che si terranno a Enna. Nel frattempo il figlio dell’allenatore Salvatore bianca ha conquistato due ori nelle gare nazionali disputate a Molfetta ottenendo anche il record italiano nel salto in alto. L’obbiettivo della giovane stella è quello di battere il record di suo padre Massimo da sempre suo punto di riferimento.

di Simone Carrubba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.