A SORPRESA IL CANDIDATO DI CENTRO SINISTRA GIOVANNI ZUCCALÀ È IL NUOVO SINDACO DI BUTERA

A SORPRESA IL CANDIDATO DI CENTRO SINISTRA GIOVANNI ZUCCALÀ È IL NUOVO SINDACO DI BUTERA

Butera ha un nuovo primo cittadino, un po’ a sorpresa il candidato di centro sinistra Giovanni Zuccalà ha raggiunto una maggioranza indiscussa, in maniera simile a quello che è successo a Niscemi. La lista “il futuro è adesso” e la rispettiva coalizione hanno raccolto il 60, 4% dei voti pari a 1619 consensi sulle 2687 schede valide. Al candidato Filippo Balbo, sindaco uscente e alla lista “tutti in comune libera. Mente” poco più del 39%. L’affluenza parla di un buon 48% di votanti e i numeri mostrano un risultato netto, in contrapposizione con quello delle scorse elezioni in cui a contendere la poltrona da sindaco erano stati proprio Balbo e Zuccalà anche se ad avere la meglio la volta scorsa era stato il candidato di centro destra. Questa volta lo scarto percentuale di voti fra il candidato in testa e il secondo è aumentato di 18, 1 punti percentuali pari a 479 voti. I cinque anni del mandato Balbo non devono aver convinto i buteresi e seppur il blocco di fedelissimi sia rimasto vicino al sindaco uscente alla fine ad avere la meglio è stato proprio il suo oppositore di lunga data. Ciò che ha convinto di Zuccalà è stato il suo programma basato sullo sviluppo infrastrutturale ma anche e soprattutto turistico e culturale di Butera. I temi toccati sono stati molteplici dalla zona industriale al litorale di Butera marina, passando per le tradizioni e i costumi in via d’estinzione nonché i nomi della squadra assessoriale già delineata da tempo. Gioia ovviamente anche tra i futuri assessori e consiglieri che parlano di una campagna lunga ma soddisfacente.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.