LA CAMERA DI COMMERCIO CANCELLA 482 IMPRESE IN PROVINCIA PER LA MANCATA PRESENTAZIONE DEI BILANCI

LA CAMERA DI COMMERCIO CANCELLA 482 IMPRESE IN PROVINCIA PER LA  MANCATA PRESENTAZIONE DEI BILANCI

Una nota arrivata direttamente dalla camera di commercio di Caltanissetta mostra come dopo l’ultima revisione sarebbero 482 le società di capitali in liquidazione nel nisseno. Queste imprese iscritte regolarmente al registro delle imprese, sono ormai prossime alla cancellazione d’ufficio e dunque alla chiusura definitiva. La cancellazione d’ufficio è una misura che consiste nell’eliminazione dalla camera di commercio e impedisce alle società di operare. Le motivazioni che possono portare a tale provvedimento sono svariate: dal decesso dell’imprenditore alla mancata presentazione del bilancio d’esercizio. Proprio quest’ultima legge regolata dall’art. 2490 avrebbe portato alla cancellazione di ufficio di queste società che negli ultimi tre anni non hanno mai presentato il proprio bilancio. La notizia di per sé rappresenta la normalità, infatti, come ci ha spiegato Francesco Trainito presidente Ascom Confcommercio Gela, si tratta di un provvedimento che avviene periodicamente anche per ripulire gli archivi da quelle società che non operano più da anni e alleggerire il lavoro anche alle stesse sigle sindacali. Tuttavia, da non sottovalutare quest’anno è il numero di società “liquidate”. Nella provincia di Caltanissetta, infatti, 482 società sono un numero non indifferente, inoltre molte di queste sarebbero gelesi a dimostrazione del fatto che gli ultimi anni di crisi economica hanno tagliato le gambe a non poche imprese qui in città. Difficile capire le motivazioni che hanno spinto queste aziende verso la chiusura, per ognuna le cause potrebbero essere differenti, in ogni caso le imprese hanno ancora 45 giorni di tempo per presentare i bilanci ed evitare la cancellazione ma anche se il numero dovesse calare si tratta ugualmente di un dato che dovrebbe far riflettere.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.