GELA, IL DEPUTATO ARS PEPPE ARANCIO PROPONE IL RILANCIO DEL PROGETTO CILIEGINO SFRUTTANDO IL PNRR

GELA, IL DEPUTATO ARS PEPPE ARANCIO PROPONE IL RILANCIO DEL PROGETTO CILIEGINO SFRUTTANDO IL PNRR

Torna in discussione, grazie all’onorevole del Pd Peppe arancio, il progetto ciliegino. Chiuso nei cassetti della burocrazia, quello che doveva essere il più grande parco agro fotovoltaico d’Europa non ha mai visto la luce, nonostante gli espropri dei terreni e la posa della prima pietra a cura dell’ex sindaco Rosario crocetta. L’attuale primo cittadino, Lucio Greco, è tornato a parlarne ad inizio legislatura, senza arrivare ad una soluzione. Il Peppe arancio è convinto che i tempi siano maturi per sottoporre il progetto all’attenzione del Governo regionale sfruttando le risorse del Pnrr. Ha scritto al premier Mario Draghi e al sindaco Lucio Greco aprendo, di fatto, un nuovo varco di dialogo.

di Graziano Amato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.