L’EMERGENZA SANITARIA NON PASSA SOLTANTO DALLA PANDEMIA, SOS VITTORIO EMANUELE: “DIREZIONE CHIARISCA”

L’EMERGENZA SANITARIA NON PASSA SOLTANTO DALLA PANDEMIA, SOS VITTORIO EMANUELE: “DIREZIONE CHIARISCA”

L’emergenza sanitaria in città non passa soltanto dalla pandemia, secondo i membri del comitato Sos Vittorio Emanuele. A loro si rivolgono centinaia di gelesi che rinunciano a farsi curare in città, visto che non ci sono le condizioni tra reparti chiusi, carenza di personale e continui rinvii. . Il portavoce Luciana Carfì si chiede come sia possibile che l’ASP affanni sempre in merito alle assunzioni. Carenze di medici ed infermieri si riscontrano in tutti i reparti, Hub vaccinale compreso. Qualche giorno fa oltretutto anche il click day dedicato alle assunzioni è andato in titl. Il comitato è pronto a proseguire la battaglia. Nelle prossime settimane presenteranno delle proposte all’azienda sanitaria. Nel frattempo il portavoce si rivolge alla direzione e alla classe politica.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.