CONTROLLI E RESTRIZIONI AL MERCATO DI VIA MADONNA DEL ROSARIO TRA LE INCERTEZZE E I POCHI CLIENTI

CONTROLLI E RESTRIZIONI AL MERCATO DI VIA MADONNA DEL ROSARIO TRA LE INCERTEZZE E I POCHI CLIENTI

Stamani in piazza Madonna del Rosario sono partiti i controlli al mercato rionale, quello dell’apertura in sicurezza era un momento che i commercianti ambulanti aspettavano da settimane ma che non ha portato i frutti attesi. Per permettere di aprire portando al minimo il rischio di contagi l’Amministrazione coadiuvata dall’associazione primo soccorso trinacria e dai vigili urbani ha predisposto dei controlli sparsi ad entrate ed uscite. I controlli che riguardavano il rispetto delle norme anti-Covid-19, nonché il possesso del Green Pass rafforzato, proseguono dalle 8. 00 di stamattina e sembrerebbe che sia i cittadini che i commercianti stiano collaborando. In effetti l’apertura in sicurezza è un obiettivo che riguarda un po’ tutti, dai commercianti che contano sugli introiti del mercato, ai cittadini per cui le bancarelle rappresentano un occasione per fare acquisti spendendo meno del solito. Una nota dolente riguarda tuttavia, l’affluenza al mercato, infatti, nonostante la riapertura fosse attesa da molti, a causa dell’aumento dei contagi che a Gela tocca quasi 5000 persone, stamattina piazza Madonna del Rosario si presentava praticamente vuota tanto da far pensare ai commerciante che in queste condizioni fosse quasi meglio rimanere chiusi.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.