SEMAFORI IN VIA VENEZIA FUORI USO DA GIORNI CAUSANO DISAGI ED INCIDENTI

SEMAFORI IN VIA VENEZIA FUORI USO DA GIORNI CAUSANO DISAGI ED INCIDENTI

Ancora una volta la via più importante di Gela, via Venezia, è diventata scenario per un incidente. Che quella fosse una strada decisamente troppo trafficata lo sapevamo un po’ tutti eppure da qualche settimana l’incrocio con via Tevere sta diventando un caso vero e proprio. Nella giornata di ieri, infatti, l’incrocio tra le due arterie stradali ha prodotto l’ennesimo incidente. Nella fattispecie lo scontro è avvenuto tra un suv e uno scooter e ad avere la peggio è stato proprio il motociclo. Un sinistro ,che a detta di molti, poteva essere facilmente evitabile se i semafori che regolano il traffico avessero funzionato come di dovere. L’incidente non ha avuto fortunatamente conseguenze gravi. Si tratta, tuttavia, di un semaforo che in una città piena di incroci come Gela rappresenta un unicum, quasi un faro nella nebbia per la viabilità; il fatto che sia fuori uso da giorni, con la segnaletica stradale carente o assente, comprese le strisce pedonali rende, in quel tratto di strada, il passaggio di qualsiasi auto problematico. Potenzialmente ogni macchina, motociclo, bicicletta o pedone che attraversa la strada potrebbe essere coinvolto in un incidente. Anche la semplice presenza di un vigile urbano renderebbe la situazione decisamente più sicura. Al di là che il semaforo riprenda a funzionare e si spera nel più breve tempo possibile, una cosa è certa, bisognerebbe prevenire alcuni fenomeni e non attendere l’ennesimo incidente prima di prendere provvedimenti.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.