L’ASP ANNUNCIA NOVITÀ SUL NUOVO OSPEDALE DURANTE L’AVVIO DEL “SALUS FESTIVAL” CHE PARTE DA SAN ROCCO

L’ASP ANNUNCIA NOVITÀ SUL NUOVO OSPEDALE DURANTE L’AVVIO DEL “SALUS FESTIVAL” CHE PARTE DA SAN ROCCO

Si alza il sipario sulla nuova edizione del Salus Festival, la due giorni organizzata dall’ASP di Caltanissetta dedicata alla sanità. L’iniziativa torna dopo lo stop dello scorso anno, ma la ricetta è la stessa: per due giorni i locali dell’oratorio della chiesa san Rocco ospiteranno  7 ambulatori dove medici ed infermieri coadiuvati da volontari eseguiranno visite gratuite. Screening di qualsiasi genere  dedicati dermatologia, fisiatria, cardiologia, diabete e donazione. Sul palco del teatro Eschilo sono previste  due convention: la prima è stata dedicata alla Breast Unit. La mattinata si è aperta con una notizia comunicata direttamente dal direttore generale dell’ASP di Caltanissetta,   muove infatti importanti passi avanti il progetto del nuovo ospedale. Non a caso la prima convention del Salus Festival si è concentrata sulla Breast Unit: Gela vanta un equipe di tutto rispetto. Medici, infermieri e volontari hanno reso la realtà gelese un baluardo della lotta al tumore alla mammella. Una piaga per migliaia di donne ogni anno, che grazie alla professionalità degli esperti può diventare sempre meno pericolosa.

di Graziano Amato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.