PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER IL GELA FC, I GIALLO NERI PERDONO PER 1-2 CONTRO IL PRO RAGUSA

PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER IL GELA FC, I GIALLO NERI PERDONO PER 1-2 CONTRO IL PRO RAGUSA

Una sconfitta che sa di beffa per il Gela Fc. I gialloneri non hanno ottenuto punti perdendo il match casalingo contro il Pro Ragusa per 1-2. Una partita difficilissima, condita da numerose espulsioni che hanno visto di fatto il Gela chiudere il match con soli 8 giocatori. Le premesse in apertura erano altre, in quanto i gialloneri si sono portati subito in vantaggio grazie alla rete di Giaquinta. Purtroppo però al minuto 42 la partita ha cambiato faccia, quando l’assistente di linea ha segnalato uno schiaffo di Arafa su un giocatore ragusano e l’arbitro lo ha spedito immediatamente sotto la doccia tra le proteste dei gialloneri. Nella seconda frazione di gioco, il Gela Fc, a causa dell’inferiorità numerica, ha subito il gol del pareggio siglato da Ambrogio al minuto. Pochi minuti dopo l’arbitro ha assegnato un calcio di rigore a favore dei gialloneri, ma dal dischetto campanaro fallisce facendosi ipnotizzare dal portiere avversario. Al minuto 24 il Pro Ragusa si è portato in vantaggio con un calcio di punizione firmato dal giocatore classe 2003 agnello. Il Gela FC le ha provate tutte per riportare tutto in parità, ma senza successo subendo altre due espulsioni chiudendo il match a bocca asciutta. Nonostante la sconfitta, il Gela FC rimane in testa in campionato con due punti di vantaggio. Ora il compito della squadra è quello di comprendere approfonditamente gli errori commessi per non ripeterli nei prossimi incontri.

di Simone Carrubba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *