Danni ai produttori agricoli della Piana di Gela e la beffa della mancata interconnessione tra le dighe Cimia e Disueri

Danni ai produttori agricoli della Piana di Gela e la beffa della mancata interconnessione tra le dighe Cimia e Disueri

“Il Partito Democratico di Niscemi esprime forte e viva preoccupazione per il grave problema della mancata interconnessione tra le dighe Cimia e Disueri che crea incalcolabili danni ai produttori agricoli della piana di Gela, in quanto non consente un adeguato e sufficiente utilizzo delle acque per l’irrigazione dei campi, i cui conduttori sono in prevalenza di Niscemi e Gela. A riguardo il governo regionale è in forte e grave ritardo per dare soluzione a detta problematica. Per quanto sopra si fa un forte ed accorato appello alle istituzioni ed alle forze politiche del territorio per mettere in campo azioni rivendicative tempestive e proficue nei confronti del governo regionale per risolvere tale questione di vitale importanza per la economia delle nostre popolazioni a forte vocazione agricola.”

Il segretario Francesco Di Dio, il capogruppo Rosa Cirrone Cipolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *