APERTA LA SOMMINISTRAZIONE DELLA TERZA DOSE DEL VACCINO PER GLI OVER 40, BUONA LA RISPOSTA DEI GELESI

APERTA LA SOMMINISTRAZIONE DELLA TERZA DOSE DEL VACCINO PER GLI OVER 40, BUONA LA RISPOSTA DEI GELESI

L’Hub vaccinale del Palacossiga torna a ripopolarsi. Da oggi ci si potranno recare anche gli over 40 per ricevere la terza dose. Seppur con presenze al minimo rispetto al passato,   l’ottima risposta di questo inizio settimana dona speranza e fiducia. Perchè fare la terza dose? si è visto come grazie al vaccino si riduce la possibilità di andare in contro alla forma grave della malattia, ma non del tutto alla possibilità di contagiarsi, specie in inverno quando calano gli anticorpi e quindi il rischio infezione cresce, proprio come sta accadendo. Non a caso hanno avuto priorità anziani e soggetti fragili, da tenere sempre in alta considerazione perché maggiormente esposti. Una dose  di potenziamento è pratica vaccinale usuale nei casi in cui il vaccino non riesca a creare una protezione permanente come succede per il tetano o per l’influenza. In Israele  la somministrazione di una terza terza dose ha portato a una riduzione delle infezioni gravi di circa 20 volte rispetto alla popolazione di oltre 60 anni già vaccinata con due dosi ma che non ha ricevuto la terza dose.   un interessante aspetto riguarda la  variante delta. Le infezioni si sarebbero ridotte di oltre 11 volte dopo la terza dose. I dati dell’ultimo report dell’osservatorio epidemiologico Siciliano parlano chiaro ancora una volta. L’ospedalizzazione interessa complessivamente per l’87% soggetti non vaccinati. Su 37 ricoverati in terapia intensiva , 30 non hanno ricevuto neppure una dose, 5  solo parzialmente e 2 hanno completato il ciclo. Per questo, sempre secondo il D.A.S.O.E. (Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico), serve accelerare sulle terze dosi e prevenire le infezioni tra i soggetti di età inferiore a 12 anni, non ancora vaccinabili.

di Graziano Amato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *