VENTI MLN PER LE SCUOLE, APERTO MUTUO PER LA SOLITO MA I DIRIGENTI PRETENDONO LA MANUTENZIONE ORDINARIA

VENTI MLN PER LE SCUOLE, APERTO MUTUO PER LA SOLITO MA I DIRIGENTI PRETENDONO LA MANUTENZIONE ORDINARIA

Stamani in aula consiliare la commissione urbanistica presieduta dal consigliere Vincenzo Cascino ha convocato nuovamente i dirigenti degli istituti di scuola primaria e dell’infanzia di Gela per discutere dei nuovi movimenti che l’assessorato in questione intende fare. All’incontro era presente la gran parte dei dirigenti insieme agli assessori Nanni Costa e Nadia Gnoffo nonché al primo cittadino Lucio Greco. L’incontro è stato utile per discutere dei nuovi finanziamenti intercettati dall’assessorato all’istruzione. Tra gli argomenti discussi anche il mutuo aperto dall’Amministrazione pari a circa 3 milioni di euro per far partire il più celermente possibile i lavori all’istituto Enrico solito, da tempo al centro delle contestazioni. Il nuovo corso partito dall’insediamento di Nanni Costa allora sembra partire proprio da queste importanti promesse nonché dalla possibile istituzione di un ufficio tecnico che si occupi solo e soltanto dell’edilizia scolastica. L’incontro è stato a vista di molti, positivo e segnale di un possibile cambio di rotta. Non sono mancate le polemiche, tuttavia, con diversi dirigenti che hanno accusato l’Amministrazione di sottovalutare la situazione e lanciato un campanello d’allarme sostenendo che ciò che è accaduto alla solito potrebbe diventare ben presto il destino di altri istituti della città.

di Stefano Blanco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *