FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE, PROTAGONISTA ANCHE QUEST’ANNO IL GREEN PARK DI MONTELUNGO

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE, PROTAGONISTA ANCHE QUEST’ANNO IL GREEN PARK DI MONTELUNGO

C’è anche Gela fra le città partecipanti alla V edizione del festival dello sviluppo sostenibile. Protagonista, anche quest’anno il green park di Montelungo, pensato come un’area permanente ecologica e tecnologica per concorrere ad una nuova cultura della ecosostenibilità. Il festival è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.   il progetto del green park di  Montelungo prevede la valorizzazione dell’area per renderla fruibile e di conseguenza creare sviluppo e occupazione. Lo caratterizzano  i valori della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale. La progettazione stessa del parco è tesa a ridurre al minimo gli impatti sul territorio e a garantire il mantenimento delle risorse ambientali per le generazioni future, con una gestione volta al rispetto della sostenibilità ambientale. “Vogliamo studiare un modello fino a tutte le opportunità”. Secondo gli organizzatori  il green park  di Montelungo è l’esempio che ingloba perfettamente i principi del festival internazionale dello sviluppo sostenibile.  “un parco naturale per tutti”. Più cultura, più territorio, più ambiente portano più turismo che porta più sviluppo, più reddito e più occupazione per il comprensorio. A moderare il convegno Maria Teresa corso, studentessa gelese dell’università di Roma che su Montelungo sta incentrando la sua tesi di laurea. Durante la mattinata si sono alternati interventi in presenza e in remoto tra cui quelli del dottor Gaetano Settimo dell’istituto superiore di sanità del presidente dell’ordine degli agronomi Piero Lo Nigro .

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *