INCONTRO TRA SINDACO E DOCENTI DEL SOLITO PER LA CONSEGNA SIMBOLICA DELLE CHIAVI DELL’EX CONVENTO

INCONTRO TRA SINDACO E DOCENTI DEL SOLITO PER LA CONSEGNA SIMBOLICA DELLE CHIAVI DELL’EX CONVENTO

Stamani in vista della riapertura dell’ex convento delle benedettine il sindaco ha incontrato il corpo docenti dell’Enrico solito per la consegna simbolica delle chiavi. Dopo gli annunciati ritardi dei lavori e lo slittamento della riapertura a lunedì 11 ottobre si era alzato nuovamente un polverone tra genitori e docenti con la costante paura di un’ennesimo slittamento. Tuttavia, il sindaco e l’Amministrazione hanno mantenuto la promessa fatta consegnando le chiavi dell’ex convento alla professoressa Bennici vice-preside dell’istituto. Il focus stamane si è spostato su un’altra criticità sollevata dalle famiglie ovvero quella della distanza. Rispetto all’ubicazione del solito, l’ex convento risulta, infatti, parecchio distante per alcune famiglie che dovranno inoltre fare i conti col traffico ingolfato del centro. Per risolvere questo problema il sindaco ha fatto disporre dei cartelli di divieto di sosta così da non appesantire con auto parcheggiate una via già stretta di suo inoltre sempre il sindaco ha aperto alla possibilità di istituire una navetta scuolabus così da alleggerire il traffico mattutino. Nonostante questi accorgimenti è stato registrato nelle scorse settimane uno strano fenomeno, sembrerebbe, infatti, che diverse famiglie abbiano richiesto il nulla osta per il trasferimento dei bambini. Una decisione causata forse dalla distanza o dall’incertezza di questi mesi, fatto sta, che sia le basse nuove iscrizioni che i possibili trasferimenti potrebbero decimare il numero di studenti dell’Enrico solito con inevitabili conseguenze.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *