WEEKEND IMPORTANTE PER IL CALCIO LOCALE: IN CAMPO TUTTE E TRE LE SOCIETÀ CALCISTICHE GELESI

WEEKEND IMPORTANTE PER IL CALCIO LOCALE: IN CAMPO TUTTE E TRE LE SOCIETÀ CALCISTICHE GELESI

Weekend importante per il calcio gelese tra sabato 25 e domenica 26 sono scese in campo tutte e tre le principali società calcistiche gelesi. Il Gela FC allenato dal mister niscemese Francesco Evola pareggia al Vincenzo Presti contro l’asd Modica con una prestazione tutto sommato convincente anche se con qualche rammarico. Dopo lo svantaggio iniziale i giallonera rimontano e vanno in vantaggio di due gol con due rigori messi a segno da Scerra e con un gol di Giacquinta arrivando all’intervallo col risultato di 3 a 1. Nella ripresa tuttavia gli uomini di mster Evola tornano in campo impauriti e il gol su rigore del giovane attaccante africano del Modica Kebbeh sconvolge tutti gli assetti tecnici. La partita diventa tesa anche se spettacolare con cambi di fronte e occasioni da una parte e dall’altra come la splendida traversa su punizione del numero 7 gelese Angelo Ascia. Nel finale accade l’inaspettato da un calcio piazzato arriva il 3 a 3 del Modica con un colpo di testa ben assestato dopo un uscita maldestra del portiere. Pareggio, dunque, ma grande divertimento degli spettatori presenti in gran numero che hanno potuto assistere a ben 6 gol. Da segnalare anche i debutti delle altre due società calcistiche della città. Il Gela calcio del presidente dott. Cristian paradiso che ha esordito uscendo vincitore dalla partita in casa sabato contro il Muxar squadra agrigentina. Una partita difficile vinta per 2 a 1 con gol di Retucci e bunetto. Infine, domenica a Modica l’SSD Gela ha affrontato lo Scicli per il debutto annuale dei bianco azzurri nel campionato di prima categoria. I ragazzi di mister Fausciana sono riusciti a portare a casa i tre punti ed espugnare lo stadio barone di Modica con un fondamentale gol di fiore autore di un ottima prestazione. Una gara complicata seppur dominata in un campo decisamente ostico. Due vittorie e un pareggio, dunque, risultati che fanno ben sperare per il calcio nostrano.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *