“BLITZ DELLA COMMISSIONE ALLE BENEDETTINE: “”LAVORI A RILENTO, NON SARA’ PRONTA ENTRO IL 4 OTTOBRE”””

“BLITZ DELLA COMMISSIONE ALLE BENEDETTINE: “”LAVORI A RILENTO, NON SARA’ PRONTA ENTRO IL 4 OTTOBRE”””

Il caso dell’istituto Enrico solito, chiuso dopo il cedimento di un solaio, per la commissione istruzione, presieduta da Salvatore Scerra, è  un buon pretesto per verificare le condizioni di tutti i plessi gelesi. Nei prossimi giorni icconsiglieri effettueranno sopralluoghi in tutti gli istitui per valutare le condizioni strutturali e interloquire direttamente con i dirigenti. In commissione nelle scorse ore  hanno già ascoltato il dirigente ai lavori pubblici tonino Collura che ha dato rassicurazioni sulla linea di finanziamento individuata per i lavori alla solito. Questa mattina, nonostante qualche resistenza iniziale,   i membri della commissione hanno ispezionato i locali delle benedettine, dove dovrebbero insediare delle classi “sfollate”, costretti al momento alla dad. I consiglieri sono convinti che l’Amministrazione non rispetterà i tempi di consegna previsti. Cosi, mentre tutti gli alunni si sono lasciati alle spalle l’incubo dad, quelli delle classi sfollate dell’Enrico solito sono costretti ogni mattina a seguire le lezioni da casa, dietro un freddo monitori, lontano dai propri compagni e da quelle interazioni sociali che gli sono state sottratte per due anni consecutive. Sul caso è intervenuta anche la consigliera di Fratelli d’Italia Sandra Bennici.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *